giovedì 7 novembre 2013

TORTA GRECA



Questa ricetta l’ho “rubata” alla mia mamma. Con la scusa delle feste dei Santi e dei Morti, ci siamo trovati a gozzovigliare allegramente per tutto il weekend e quest’anno, tra castagne e vin brulé, è comparsa anche questa Torta Greca.

Io ho dei seri dubbi che sia greca davvero, però è buonissima! Forse è un po’ troppo dolce e infatti a Sara non piace: “A me le cose troppo dolci non piaccionoooo!!!”. Però è perfetta con un bel caffettino amaro (come quelli che piacciono a me!) o con una tazza di vin brulé!

Per la merenda dei più piccoli, ovviamente, sconsiglio vivamente il caffè e il vin brulé…

Ingredienti:
200g di burro ammorbidito
200g di zucchero di canna
4 uova
200g di farina
100g di mandorle macinate grossolanamente
100g di cioccolato fondente tagliato a pezzetti
200g di amaretti sbriciolati
1 bustina di lievito per dolci



Lavora il burro con lo zucchero. Aggiungi le uova una alla volta e mischia bene. Aggiungi quindi la farina mescolando lentamente e poi tutti gli altri ingredienti. Versa l’impasto (che deve essere abbastanza denso) in una tortiera (diametro 28 cm) imburrata e infarinata.
Cuoci a 200°C per circa 30 minuti.
Lascia raffreddare e taglia a quadratini.

Buon viaggio!!

6 commenti:

  1. Invitante...assolutamente da provare!!!!

    RispondiElimina
  2. Greca o no, sicuramente sarà buonissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è!!! e Sara stamattina si è sbafata le ultime tre fette... per fortuna che non le piaceva!!
      un abbraccio

      Elimina
  3. Bellissimo il tuo Blog. Ciao.

    http://goneed.blogspot.it/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...