mercoledì 23 ottobre 2013

PESTO DI SEMI DI ZUCCA (e non è ancora finita…)



Come vi avevo anticipato ieri, della zucca non si butta via nulla… o poco!! Io ho cercato di usare quasi tutto della mia zucca di Halloween, semi compresi.

Dopo aver scandagliato il web alla ricerca di qualcosa di speciale e aver scartato varie idee (tostarli e salarli, piantarli o usarli per decorare panini) mi sono imbattuta in qualcosa di originale: pesto di semi di zucca!!

Non ne avevo mai sentito parlare, ma non appena Sara ha percepito la parola pesto si è illuminata, Marco ha cominciato ad urlare “Peeeetoooo, peeeetoooo… ancoaa!!!! Ancoaaaaaaa!!!” (Pesto, pesto … ancora! Ancora!) e quindi con voto unanime ed insindacabile ci siamo messi all’opera. Ho personalizzato un po’ le ricette trovate, per adeguarle a quello che avevo in casa. Alla fine, la nostra super ricetta per un pesto di semi di zucca perfetto è questa:

Ingredienti:
60g di semi di zucca
1 mazzolino di prezzemolo
1 pugno di foglie di basilico fresco
Un cucchiaio di mandorle
50 g di formaggio grana
Olio extravergine di oliva in abbondanza

Abbiamo raccolto un mazzolino di prezzemolo e un pugnetto di basilico sul terrazzo (eliminando le foglie di edera che Marco cercava di rifilarci). Abbiamo tostato i semi di zucca e lasciati un po’ raffreddare. Nel frattempo abbiamo messo tutti gli altri ingredienti nel mixer, aggiunto i semi e olio a piacere e triturato il tutto. 



Dopo averlo abbondantemente assaggiato (“Ancooooaaa ancoooaaa”), abbiamo usato il pesto avanzato per condire le nostre pappardelle: una delizia!!


Voi avevate mai sentito parlare di pesto di semi di zucca?? (Spero di non essere l’unica ignorantona!!)

Buon viaggio!!


Diario di una Creamamma



Con questo post partecipo al Contest d'autunno di  Mela e cannella


18 commenti:

  1. La cosa mi attizza veramente mio padre nell'orto quest'anno ha veramente superato se stesso!Una sola domanda:tu togli il guscio?Perché mio marito e i miei figli se li mangiano così io non ci riesco lo devo togliere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sì, il guscio andrebbe tolto... nella mia (una zucca gialla di cui non so il genere) erano già senza guscio, che fortuna!! anche a me non piacciono tanto col guscio, ti capisco!
      un abbraccio

      Elimina
  2. ....ti faccio compagnia...anch'io non conoscevo l'esistenza di questa ricetta...mmmhhh..assolutamente da provare!!!!!!!!!!!!!!
    grazie per averla condivisa....
    a presto..Clau

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo!!allora sono in buona compagina!!
      provala e fammi sapere che ne pensi
      un abbraccio

      Elimina
  3. Ignoravo anch'io l'esistenza di questo sfiziosissimo pesto.....non sei l'unica.... =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene bene, si vede che è proprio una ricetta particolare!
      un abbraccio

      Elimina
  4. Tranquilla che non sei la sola, l'ho scoperto leggendo il tuo post e devo dire che è una ricetta davvero originale!
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  5. non sapevo si potesse fare il pesto con i semi di zucca, lo proverò sicuramente!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  6. Complimenti per il blog.

    http://coccinellecreative.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. ma quindi i semi sono da sbucciare?! SBATTIMENTO!!! però tu, se ho capito bene , hai frullato tutto...Mi dai lumi? vorrei provare la ricettina che mi sembra sfiziosissima.
    E poi i semi li hai tostati in una pentola antiaderente? o nel forno (tipo le nocciole per togliere la pellicina marroncina?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha,è quello che ho pensato anche io leggendo la ricetta: ma quando ho aperto la mia zucca (non so di che tipo fosse, solo che era una zucca gialla) ho avuto la sorpresa stupenda di trovarci dentro dei bei semi verdi senza scorza!!! Altrimenti sì, dovresti proprio sbucciarli.
      Io li ho tostati semplicemetne su una padella antiaderente, una scottatina e via!!
      un abbraccio

      Elimina
  8. Che bellissima idea, hai proprio ragione non si butta via nulla!
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena!!
      odio gli sprechi... soprattutto quando posso creare delle ricettine sfiziose!!
      un abbraccio

      Elimina
  9. ciao Annina, ricetta rubata!!!!
    pero, ti prego, se hai ancora qualche semino dei tuoi speciali CHE NON SI DEVONO SBUCCIAE, ma ne mando un pacchettino? Cosi li faccio seminare al mio papà l'anno prossimo e postrò replicare questa ricettina senza sbattimento :-D
    Ti confesso che altrimenti rimarrà la prima e ultima volta ;-)
    http://giokaconleo.blogspot.it/2013/11/linguine-al-pesto-di-semi-di-zucca.html
    baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello!!! mi piace molto quando mi rubano le ricette!!! purtroppo non ho nessun seme salvato...e non so bene nemmeno che tipo di zucca fosse! niente panico però, l'ho presa da mio fratello che ha un'azienda agricola biologica... quindi dovrei risalire alla specie... mi metto all'opera!
      Un abbraccio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...